Soggetto autorizzato al commercio online di medicinali

Le immagini potrebbero non essere rappresentative del prodotto

Soggetto autorizzato al commercio online di medicinali
VICKS

Sinex NebulizzatoreAloe 15 ml

Vicks Sinex Aloe Soluzione Da Nebulizzare è un decongestionante nasale per uso locale, cioè libera il naso chiuso.

€ 9,00€ 5,90-30%

Ritiro GratuitoIn farmacia
Spedizione GratuitaPer ordini superiori a € 35
Consegna entro  1 - 2  giorni lavorativi

Su questo prodotto non può essere applicato il servizio di reso

Foglietto illustrativo

Foglio illustrativo VICKS SINEX 0,05% SPRAY NASALE SOLUZIONE OSSIMETAZOLINA CLORIDRATO 15 ML FLACONE PRIMA DELL’USO LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTE LE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL FOGLIO ILLUSTRATIVO Questo è un medicinale di AUTOMEDICAZIONE che potete usare per curare disturbi lievi e transitori facilmente riconoscibili e risolvibili senza ricorrere all’aiuto del medico. Può essere quindi acquistato senza ricetta medica ma va usato correttamente per assicurare l’efficacia e ridurne gli effetti indesiderati. - Per maggiori informazioni e consigli rivolgersi al farmacista. -Consultare il medico se il disturbo non si risolve dopo un breveperiodo di trattamento. CHE COSA È VICKS SINEX SPRAY NASALE SOLUZIONE è un decongestionante nasaleper uso locale, cioè libera il naso chiuso. PERCHÉ SI USA VICKS SINEX SPRAY NASALE SOLUZIONE si usa per alleviare glisgradevoli sintomi legati alla congestione della mucosa nasale (nasochiuso) tipici del raffreddore e dell’influenza. QUANDO NON DEVE ESSERE USATOIpersensibilità (allergia) verso i componenti del prodotto. Ipertrofia prostatica (rigonfiamento della prostata), malattie cardiache ed ipertensione arteriosa grave (elevata pressione arteriosa), glaucoma(elevata pressione dell’occhio), ipertiroidismo (aumento dell’attività della tiroide). Non somministrare durante e nelle due settimane successive a terapia con farmaci antidepressivi (IMAO). Infiammazione o lesioni della mucosa orale o della pelle intorno alle narici. Il farmaconon può essere assunto dai bambini di età inferiore ai 12 anni. È opportuno consultare il medico anche nei casi in cui tali disturbi sifossero manifestati in passato. QUALI MEDICINALI O ALIMENTI POSSONO MODIFICARE L’EFFETTO DEL MEDICINALE Documento reso disponibile da AIFA il 10/06/2016 Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio (o titolare AIC). Benzalconio cloruro (BAC) contenuto come conservante in VICKS SINEX 0,05% SPRAY NASALE soluzione, specie quando usato per lunghi periodi, puòprovocare un rigonfiamento della mucosa nasale. Se si sospetta tale reazione(congestione nasale persistente), deve essere usato, se possibile, un medicinale per uso nasale senza BAC. Se tali medicinali per uso nasale senzaBAC non fossero disponibili, dovrà essere considerata un’altra forma farmaceutica. Può causare broncospasmo. Impiegare con cautela nei primi mesi di gravidanza e, per il pericolo diritenzione urinaria (difficoltà ad urinare), negli anziani. Impiegare con cautela anche nei pazienti con angina e diabete. Comunque, in assenza di risposta terapeutica completa entro pochigiorni, consultare il medico; in ogni caso, il trattamento non deve essere protratto per oltre 4 giorni consecutivi per evitare un effettorebound e fenomeni di rinite indotti dal farmaco. In tal caso è necessario interrompere il trattamento ed istituire una terapia idonea. Attenersi con scrupolo alle dosi consigliate. Il prodotto va tenuto lontano dalla portata e dalla vista dei bambini, poiché l’ingestioneaccidentale può provocare sedazione spiccata. Non deve essere usato oralmente. Evitare il contatto del liquido con gliocchi. È IMPORTANTE SAPERE CHE Esiste la possibilità di interazione tra ammine simpaticomimetichecome l’ossimetazolina con farmaci antidepressivi (anti-MAO), per cui sisconsiglia l’uso durante o nelle due settimane successive al trattamento con tali farmaci. L’ossimetazolina potrebbe ridurre l’efficacia dei farmaci beta bloccanti, farmacista. Se state usando altri medicinali chiedete consiglio al vostro medico ocome le bromocriptine. vengono somministrati in concomitanza di farmaci antiparchinsonianisimpaticomimeticii farmaci quando cardiovascolare tossicità della Può verificarsi un aumento simpaticomimetici come l’ossimetazolina. farmaci con somministrati vengono triciclici antidepressivi gli quando irregolari) (battiti aritmie delle ealta) (pressione dell’ipertensione metil dopa o altri farmaci antiipertensivi. Ci può essere un possibile rischio di aumento Attenzione per chi svolge attività sportive: il prodotto contiene sostanze vietate per doping. È vietata un’assunzione diversa, perschema posologico e per via di somministrazione, da quelle riportate. QUANDO PUÒ ESSERE USATO SOLO DOPO AVER CONSULTATO ILMEDICO Documento reso disponibile da AIFA il 10/06/2016 Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio (o titolare AIC). Nei pazienti con malattie cardiovascolari, e specialmente negli ipertesi(pazienti con elevata pressione arteriosa). In pazienti che soffrono diangina, diabete (innalzamento del glucosio nel sangue), ipertiroidismo(aumento dell’attività della tiroide), glaucoma ad angolo stretto. Pazienti trattati con farmaci antidepressivi (anti-MAO) e farmaci antiparchinsoniani. Se necessitate di prendere il medicinale per più di 4 giorni. Se non avete osservato alcun effetto positivo in seguito all’uso VICKS SINEXSPRAY NASALE SOLUZIONE. Se i sintomi persistono o peggiorano durante l’uso di VICKS SINEX SPRAY NASALE SOLUZIONE. COSA FARE DURANTE LA GRAVIDANZA E L’ALLATTAMENTO Impiegare con cautela nei primi mesi di gravidanza, per cui si consigliadi consultare il medico nel caso sospettate uno stato di gravidanza odesiderate pianificare una maternità. GUIDA DEI VEICOLI E UTILIZZO DEI MACCHINARI Non sono stati osservati effetti sulla capacità di guidare veicoli e diutilizzare macchinari. COME USARE QUESTO MEDICINALE QUANTO:Adulti e bambini di età superiore ai 12 anni: 1-2 nebulizzazioni per narice. QUANDO E PER QUANTO TEMPO: ogni 6-8 ore. Non usare per più di 4 giorni, in assenza di risposta terapeutica completa entro tale termine, consultare il medico. COME: Tenere il flacone in posizione verticale, introdurre nella narice l’estremità del nebulizzatore e premere il nebulizzatore stesso con moto rapido e deciso. Dopo la nebulizzazione, inspirare profondamente a bocca chiusa. Lo spazio vuoto sovrastante il liquido è necessario per ottenere la migliore nebulizzazione. Consultare il medico se il disturbo si presenta ripetutamente o se avete notato un qualsiasi cambiamento recente delle sue caratteristiche. Attenzione: non superare le dosi indicate senza il consiglio del medico. COSA FARE SE AVETE PRESO UNA DOSE ECCESSIVA DI MEDICINALE Il trattamento deve essere sintomatico. Nei casi più seri è richiesta intubazione e respirazione artificiale. In caso di dose eccessiva possono verificarsi fenomeni di midriasi (allargamento della pupilla), nausea, cianosi, febbre, tachicardia (aumento della frequenza dei battiti cardiaci) aritmie (battiti cardiaciirregolari), ipertensione (aumento della pressione arteriosa), dispnea, arresto cardiaco, fotofobia (fastidio per la luce), cefalea (mal di testa), Documento reso disponibile da AIFA il 10/06/2016 Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio (o titolare AIC). intensa oppressione toracica e, nei bambini, grave depressione delSistema Nervoso Centrale con sintomi come la diminuzione della temperatura corporea, bradicardia (diminuzione della frequenzacardiaca), ipotensione (pressione bassa), apnea e perdita di coscienza(svenimento) che richiedono l’adozione di adeguate misure d’urgenza. In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva diVICKS SINEX SPRAY NASALE SOLUZIONE avvertite immediatamente il medico o rivolgetevi al più vicino ospedale. EFFETTI INDESIDERATI Il prodotto se accidentalmente ingerito o se impiegato per lungo periodo indosi eccessive, può determinare fenomeni tossici. Il prodotto può determinarelocalmente fenomeni di sensibilizzazione, e congestione delle mucose da rimbalzo. In generale non sono stati osservati effetti indesiderati severi. Perrapido assorbimento dell’ossimetazolina attraverso le mucose infiammate, sipossono verificare effetti sistemici così suddivisi: Rari: Patologie dell’occhio: irritazione degli occhi, fastidio o rossore; Respiratori: fastidio o irritazione del naso, della bocca odella gola; starnuti Molto rari: Cardiovascolari: tachicardia, palpitazioni, innalzamento della pressione arteriosa, bradicardia riflessaSistema Nervoso Centrale: insonnia, nervosismo, tremore, ansia, agitazione, irritabilità e cefaleaGastrointestinali: nausea Apparato Urogenitale: disturbi della minzione L’uso protratto dei vasocostrittori può alterare la normale funzione della mucosa del naso e dei seni paranasali, inducendo anche assuefazione al farmaco. Ripetere le applicazioni per lunghi periodi puòrisultare dannoso. L’uso, specie se prolungato, dei prodotti topici puòdare luogo a fenomeni di sensibilizzazione; in tal caso è necessariointerrompere il trattamento e istituire una terapia idonea. Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati. È importante comunicare al medico o al farmacista la comparsa dieffetti indesiderati non descritti nel foglio illustrativo. SCADENZA E CONSERVAZIONE Scadenza: vedere la data di scadenza sulla confezione. Attenzione: non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione. La data di scadenza, riportata sull’etichetta esterna e interna, si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato. Documento reso disponibile da AIFA il 10/06/2016 Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio (o titolare AIC). TENERE IL MEDICINALE FUORI DALLA PORTATA E DALLA VISTA DEI BAMBINI. È importante avere sempre a disposizione le informazioni sul medicinale, pertanto conservate sia la scatola che il foglio illustrativo. I medicinali non devono essere gettati nell’acqua di scarico e nei rifiutidomestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente. COMPOSIZIONE 1 ml di prodotto contiene: PRINCIPIO ATTIVO: Ossimetazolina cloridrato 0,5 mg, per un totale di7,5 mg per flacone di 15 ml. ECCIPIENTI: Levomentolo, Sodio citrato biidrato, Tiloxapolo, Acido citrico anidro, Clorexidina gluconato, Benzalconio cloruro, Canfora, Acido etilendiamminotetraacetico (sale disodico), Eucaliptolo, Idrossidodi sodio, Acqua purificata. COME SI PRESENTA VICKS SINEX SPRAY NASALE SOLUZIONE si presenta in forma di soluzione nasale, contenuta in un flacone di materiale plastico da 15ml dotato di tappo a vite. TITOLARE DELL’AUTORIZZAZIONE ALL’IMMISSIONE IN COMMERCIO PROCTER & GAMBLE S.r.l. – Via Giorgio Ribotta 11 - 00144 Roma. PRODUTTORE PROCTER & GAMBLE Manufacturing GmbH – Procter & Gamble Strasse1,64521 - Gross Gerau, Germania. REVISIONE DEL FOGLIO ILLUSTRATIVO DA PARTE DELL’AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO: Agosto 2013 Documento reso disponibile da AIFA il 10/06/2016 Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio (o titolare AIC). Foglio illustrativo VICKS SINEX ALOE 0,05% SOLUZIONE DA NEBULIZZARE SOLUZIONE DECONGESTIONANTE OSSIMETAZOLINA CLORIDRATO FLACONE NEBULIZZATORE 15 ML PRIMA DELL’USO LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTE LE INFORMAZIONI CONTENUTE NEL FOGLIO ILLUSTRATIVO Questo è un medicinale di AUTOMEDICAZIONE che potete usare per curare disturbi lievi e transitori facilmente riconoscibili e risolvibili senza ricorrere all’aiuto del medico. Può essere quindi acquistato senza ricetta medica ma va usato correttamente per assicurare l’efficacia e ridurne gli effetti indesiderati. - Per maggiori informazioni e consigli rivolgersi al farmacista. -Consultare il medico se il disturbo non si risolve dopo un breveperiodo di trattamento. CHE COSA È VICKS SINEX ALOE SOLUZIONE DA NEBULIZZARE è un decongestionante nasale per uso locale, cioè libera il naso chiuso. PERCHÉ SI USA VICKS SINEX ALOE SOLUZIONE DA NEBULIZZARE si usa per alleviare glisgradevoli sintomi legati alla congestione della mucosa nasale (nasochiuso) tipici del raffreddore e dell’influenza. QUANDO NON DEVE ESSERE USATOIpersensibilità (allergia) verso i componenti del prodotto. Ipertrofia prostatica (rigonfiamento della prostata), malattie cardiache ed ipertensione arteriosa grave (elevata pressione arteriosa), glaucoma(elevata pressione dell’occhio), ipertiroidismo (aumento dell’attività della tiroide). Non somministrare durante e nelle due settimane successive a terapia con farmaci antidepressivi (IMAO). Infiammazione o lesioni della mucosa orale o della pelle intorno alle narici. Il farmaconon può essere assunto dai bambini di età inferiore ai 12 anni. È opportuno consultare il medico anche nei casi in cui tali disturbi sifossero manifestati in passato. QUALI MEDICINALI O ALIMENTI POSSONO MODIFICARE L’EFFETTO DEL MEDICINALE Documento reso disponibile da AIFA il 10/06/2016 Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio (o titolare AIC). Benzalconio cloruro (BAC) contenuto come conservante in VICKS SINEX ALOE0,05% soluzione da nebulizzare, specie quando usato per lunghi periodi, puòprovocare un rigonfiamento della mucosa nasale. Se si sospetta tale reazione(congestione nasale persistente), deve essere usato, se possibile, un medicinale per uso nasale senza BAC. Se tali medicinali per uso nasale senzaBAC non fossero disponibili, dovrà essere considerata un’altra forma farmaceutica. Può causare broncospasmo. Impiegare con cautela nei primi mesi di gravidanza e, per il pericolo diritenzione urinaria (difficoltà ad urinare), negli anziani. Impiegare con cautela anche nei pazienti con angina e diabete. Comunque, in assenza di risposta terapeutica completa entro pochigiorni, consultare il medico; in ogni caso, il trattamento non deve essere protratto per oltre 4 giorni consecutivi per evitare un effettorebound e fenomeni di rinite indotti dal farmaco. In tal caso è necessario interrompere il trattamento ed istituire una terapia idonea. Attenersi con scrupolo alle dosi consigliate. Il prodotto va tenuto lontano dalla portata e dalla vista dei bambini, poiché l’ingestioneaccidentale può provocare sedazione spiccata. Non deve essere usato oralmente. Evitare il contatto del liquido con gliocchi. È IMPORTANTE SAPERE CHE Esiste la possibilità di interazione tra ammine simpaticomimetichecome l’ossimetazolina con farmaci antidepressivi (anti-MAO), per cui sisconsiglia l’uso durante o nelle due settimane successive al trattamento con tali farmaci. L’ossimetazolina potrebbe ridurre l’efficacia dei farmaci beta bloccanti, farmacista. Se state usando altri medicinali chiedete consiglio al vostro medico ocome le bromocriptine. vengono somministrati in concomitanza di farmaci antiparchinsonianisimpaticomimeticii farmaci quando cardiovascolare tossicità della Può verificarsi un aumento simpaticomimetici come l’ossimetazolina. farmaci con somministrati vengono triciclici antidepressivi gli quando irregolari) (battiti aritmie delle ealta) (pressione dell’ipertensione metil dopa o altri farmaci antiipertensivi. Ci può essere un possibile rischio di aumento Attenzione per chi svolge attività sportive: il prodotto contiene sostanze vietate per doping. È vietata un’assunzione diversa, perschema posologico e per via di somministrazione, da quelle riportate. QUANDO PUÒ ESSERE USATO SOLO DOPO AVER CONSULTATO ILMEDICO Documento reso disponibile da AIFA il 10/06/2016 Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio (o titolare AIC). Nei pazienti con malattie cardiovascolari, e specialmente negli ipertesi(pazienti con elevata pressione arteriosa), in pazienti che soffrono diangina, diabete (innalzamento del glucosio nel sangue), ipertiroidismo(aumento dell’attività della tiroide), glaucoma ad angolo stretto. Pazienti trattati con farmaci antidepressivi (anti-MAO) e farmaci antiparchinsoniani. Se necessitate di prendere il medicinale per più di 4 giorni. Se non avete osservato alcun effetto positivo in seguito all’uso di VICKS SINEXALOE SOLUZIONE DA NEBULIZZARE. Se i sintomi persistono o peggiorano durante l’uso di VICKS SINEX ALOE SOLUZIONE DA NEBULIZZARE. COSA FARE DURANTE LA GRAVIDANZA E L’ALLATTAMENTO Impiegare con cautela nei primi mesi di gravidanza, per cui si consigliadi consultare il medico nel caso sospettate uno stato di gravidanza odesiderate pianificare una maternità. GUIDA DEI VEICOLI E UTILIZZO DEI MACCHINARI Non sono stati osservati effetti sulla capacità di guidare veicoli e diutilizzare macchinari. COME USARE QUESTO MEDICINALE QUANTO: Adulti e bambini di età superiore ai 12 anni: 1-2 nebulizzazioni per narice. QUANDO E PER QUANTO TEMPO: ogni 6-8 ore. Non usare per più di 4 giorni, in assenza di risposta terapeutica completa entro tale termine, consultare il medico. COME: Tenere il flacone in posizione verticale, introdurre nella narice l’estremità del nebulizzatore e premere il nebulizzatore stesso con moto rapido e deciso. Dopo la nebulizzazione, inspirare profondamente a bocca chiusa. Lo spazio vuoto sovrastante il liquido è necessario per ottenere la migliore nebulizzazione. Consultare il medico se il disturbo si presenta ripetutamente o se avete notato un qualsiasi cambiamento recente delle sue caratteristiche. Attenzione: non superare le dosi indicate senza il consiglio del medico. COSA FARE SE AVETE PRESO UNA DOSE ECCESSIVA DI MEDICINALE Il trattamento deve essere sintomatico. Nei casi più seri è richiesta intubazione e respirazione artificiale. In caso di dose eccessiva possono verificarsi fenomeni di midriasi (allargamento della pupilla), nausea, cianosi, febbre, tachicardia (aumento della frequenza dei battiti cardiaci) aritmie (battiti cardiaci Documento reso disponibile da AIFA il 10/06/2016 Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio (o titolare AIC). L’uso protratto dei vasocostrittori può alterare la normale funzione della mucosa del naso e dei seni paranasali, inducendo anche assuefazione al farmaco. Ripetere le applicazioni per lunghi periodi puòrisultare dannoso. L’uso, specie se prolungato, dei prodotti topici puòdare luogo a fenomeni di sensibilizzazione; in tal caso è necessariointerrompere il trattamento e istituire una terapia idonea. Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati. È importante comunicare al medico o al farmacista la comparsa dieffetti indesiderati non descritti nel foglio illustrativo. Molto rari: Cardiovascolari: tachicardia, palpitazioni, innalzamento della pressione arteriosa, bradicardia riflessaSistema Nervoso Centrale: insonnia, nervosismo, tremore, ansia, agitazione, irritabilità e cefaleaGastrointestinali: nausea Apparato Urogenitale: disturbi della minzione rossore; Respiratori: fastidio o irritazione del naso, della bocca odella gola; starnuti Il prodotto se accidentalmente ingerito o se impiegato per lungo periodo indosi eccessive, può determinare fenomeni tossici. Il prodotto può determinarelocalmente fenomeni di sensibilizzazione, e congestione delle mucose da rimbalzo. In generale non sono stati osservati effetti indesiderati severi. Perrapido assorbimento dell’ossimetazolina attraverso le mucose infiammate, sipossono verificare effetti sistemici così suddivisi: Rari: Patologie dell’occhio: irritazione degli occhi, fastidio o EFFETTI INDESIDERATI irregolari), ipertensione (aumento della pressione arteriosa), dispnea, arresto cardiaco, fotofobia (fastidio per la luce), cefalea (mal di testa), intensa oppressione toracica e, nei bambini, grave depressione delSistema Nervoso Centrale con sintomi come la diminuzione della temperatura corporea, bradicardia (diminuzione della frequenzaimmediatamente il medico o rivolgetevi al più vicino ospedale. avvertite NEBULIZZARE DA SOLUZIONE ALOE SINEX VICKS In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di(svenimento) che richiedono l’adozione di adeguate misure d’urgenza. cardiaca), ipotensione (pressione bassa), apnea e perdita di coscienza SCADENZA E CONSERVAZIONE Scadenza: vedere la data di scadenza sulla confezione. Attenzione: non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione. La data di scadenza, riportata sull’etichetta esterna e interna, si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato. Documento reso disponibile da AIFA il 10/06/2016 Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio (o titolare AIC). TENERE IL MEDICINALE FUORI DALLA PORTATA E DALLA VISTA DEI BAMBINI. È importante avere sempre a disposizione le informazioni sul medicinale, pertanto conservate sia la scatola che il foglio illustrativo. I medicinali non devono essere gettati nell’acqua di scarico e nei rifiutidomestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l’ambiente. COMPOSIZIONE 1 ml di prodotto contiene: PRINCIPIO ATTIVO: Ossimetazolina cloridrato 0,5 mg, per un totale di7,5 mg per flacone di 15 ml. ECCIPIENTI: Levomentolo, Sodio citrato biidrato, Tiloxapolo, Acido citrico anidro, Clorexidina gluconato, Benzalconio cloruro, Acido etilendiamminotetraacetico (sale disodico), Eucaliptolo, Idrossido di sodio, Acqua purificata, Sorbitolo, Aloe vera, Acesulfame K, L-Carvone. COME SI PRESENTA VICKS SINEX ALOE SOLUZIONE DA NEBULIZZARE si presenta in formadi soluzione nasale, contenuta in un flacone di vetro da 15 ml, dotato di tappo. TITOLARE DELL’AUTORIZZAZIONE ALL’IMMISSIONE IN COMMERCIO PROCTER & GAMBLE S.r.l. – Via Giorgio Ribotta 11 - 00144 Roma. PRODUTTORE PROCTER & GAMBLE Manufacturing GmbH – Procter & Gamble Strasse1, 64521 - Gross Gerau, Germania. REVISIONE DEL FOGLIO ILLUSTRATIVO DA PARTE DELL’AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO: Agosto 2013 Documento reso disponibile da AIFA il 10/06/2016 Esula dalla competenza dell’AIFA ogni eventuale disputa concernente i diritti di proprietà industriale e la tutela brevettuale dei dati relativi all’AIC dei medicinali e, pertanto, l’Agenzia non può essere ritenuta responsabile in alcun modo di eventuali violazioni da parte del titolare dell'autorizzazione all'immissione in commercio (o titolare AIC). Scarica il foglietto illustrativo >

Consegne e limitazioni

I prodotti acquistati sono consegnati entro 1/2 giorni lavorativi a partire dal giorno lavorativo successivo all’invio dell’ordine, a condizione che l’ordine sia inviato entro le ore 12:00.
Per Calabria, Sicilia e Sardegna la consegna potrebbe richiedere tra le 72/96 ore.

Le consegne sono effettuate dal lunedì al venerdì. Spediamo in tutta Italia, con esclusione delle seguenti zone: Livigno, Campione d’Italia, isole minori.
Per conoscere quali sono le isole minori e le altre zone non coperte dal servizio Clicca qui

Per maggiori informazioni puoi consultare la pagina Consegne e limitazioni