Rosacea

Che cos'è?

icone_guide_admenta-cose.png

La rosacea, anche chiamata con il termine francese couperose, è un malattia cronica della pelle che si manifesta con l’arrossamento della cute del viso, associato alla comparsa di piccole papule e vasi sanguigni dilatati, di solito nella parte centrale del volto. La malattia è più frequente nelle donne, fra i 30 e i 50 anni, ma talvolta esordisce in epoca più precoce. E’ più frequente nella popolazione di pelle chiara (irlandesi, scandinavi, scozzesi e inglesi). L'abuso di alcool può essere fra i fattori predisponenti alla malattia.

Sintomi

icone_guide_admenta-sintomi.jpg

Si presenta inizialmente con chiazze rossastre causate da dilatazione dei capillari sanguigni. Successivamente compaiono papule e pustole simili a quelle causate dall’acne. Negli uomini provoca un aumento di volume delle ghiandole sebacee del naso con arrossamento, ispessimento cutaneo e formazioni bernoccolute. La malattia può essere confusa e/o coesistere con l'acne comune e con la dermatite seborroica.

Rimedi

8806635601950.jpg

• Seguire una dieta equilibrata ricca di verdure crude o poco cotte;
• evitare l'alcol e le spezie piccanti;
• è importante identificare eventuali intolleranze o allergie alimentari, che possono scatenare la comparsa di rosacea;
• utilizzare pomate con azione antibatterica (metronidazolo), lenitiva ed anti-rossore;
• utilizzare antibiotici per via orale in casi persistenti;

N.B. i corticosteroidi sono controindicati perché possono peggiorare l'andamento della malattia.

Ritiro Gratuitoin farmacia

Spedizione GratuitaPer ordini superiori a € 35

Spedizione RapidaConsegna in 1/2 giorni lavorativi